Come JetVPN migliora le performance di rete

Posted by Matteo Leni on 26/04/17 18.03
Find me on:

Velocità e performance rappresentano i cardini per un sistema di rete efficiente e proficuo. I network aziendali oggi devono affrontare sfide come l'utilizzo dei servizi di backup, la sicurezza dei siti remoti, l'ingegneria del traffico, la qualità del servizio (QoS), la visibilità e il controllo del traffico. Queste sfide stanno spingendo molte aziende a riesaminare il proprio design di rete e cercare nuove opportunità di miglioramento.

 jetvpn migliora le performance di rete

In un'epoca in cui gran parte del traffico dati di un'organizzazione scorre dalle filiali al cloud, adottare servizi di rete fisici e tradizionali potrebbe rappresentare la scelta meno adatta. E’ in questo contesto che nasce JetVPN, il cui approccio per la distribuzione e la gestione della connettività aziendale è basato su sistemi software e di conseguenza presenta maggiore flessibilità e scalabilità. Il vantaggio che ne deriva è rappresentato dal minor costo per l'implementazione e per l’utilizzo e la gestione: si parla di un risparmio di circa un decimo rispetto alle reti MPLS. Per non parlare del risparmio in termini di tempi di installazione: l’entrata in funzione di JetVPN è nella portata di ore e non settimane come le reti fisiche.

Se è vero che la maggioranza delle aziende che optano per le Sd-WAN lo fanno per ragioni di costo, sarebbe riduttivo non parlare di tutti i vantaggi nelle performance che JetVPN porta. Vediamoli insieme.

Innanzitutto lasciatemelo dire, in termini di prestazioni le reti tradizionali come le MPLS rappresentano sicuramente la soluzione migliore, in particolare per l’azienda che non ha specifiche limitazioni nel budget. Una rete VPN ben implementata può comunque rappresentare una valida alternativa in grado di migliorare le performance di rete.

JetVPN come integrazione

Molte organizzazioni con sedi distaccate sono restie nel cambiare in toto la propria infrastruttura di rete. Preferiscono piuttosto utilizzare in modo ottimale la connettività che hanno, correggendo eventuali imperfezioni e bug. A questo scopo JetVPN può essere utilizzata non solo come sostituto delle soluzioni di connettività esistenti, ma anche come opzione complementare in grado di ottimizzare prezzi e prestazioni di tutta l’infrastruttura di rete. È una soluzione estremamente flessibile, in grado di adeguarsi ad ogni esigenza o all’evoluzione della rete.

Presenta inoltre un avanzato sistema di controllo e monitoraggio per gestire al meglio le prestazioni, non solo di JetVPN ma anche di eventuali altre reti, in modo da verificare in tempo reale dove si sta andando più veloce e dove no.

Dove interviene JetVPN?

In articoli precedenti abbiamo trattato i vari parametri di rete che influiscono sulle prestazioni. In primis la latenza: una latenza stabile coincide con velocità e prestazioni costanti, per cui in termini pratici non si avranno problemi con operazioni come backup, chiamate VoIP e videoconferenze. I miglioramenti che JetVPN porta in termini di latenza sono facilmente intuibili dal grafico sotto.

 jetvpn migliora le performance di rete

Un altro importante parametro è il packet loss: in ogni trasmissione di dati su internet è normale perdere una certa percentuale di dati. Se la perdita è alta (>10%) la rete rallenta fino a rendere impossibili anche normali operazioni come le chiamate online e lo streaming. Dati alla mano (su test effettuati negli ultimi 12 mesi) JetVPN mantiene un packet loss sempre minore al 1%.

Il jitter è la misura di quanto varia la latenza nel tempo. Se il jitter è basso la latenza è costante, se è alto la latenza diventa irregolare. Una latenza irregolare significa che i pacchetti di dati arrivano a intervalli differenti uno dall’altro e questo crea problemi di comunicazione. JetVPN mediamente mantiene il jitter sotto al 2%.

Il numero di hop è quanti passaggi fa il pacchetto di dati per andare dal punto di partenza a quello di arrivo. Se è alto e cambia significa la qualità della linea si abbassa e i tempi si allungano. La tecnologia alla base del funzionameno di JetVPN prevede che i dati vengano instradati seguendo il percorso più veloce possibile.

Cosa garantisce JetVPN?

JetVPN presenta poi tutti i vantaggi tipici di una rete VPN: la sicurezza dei dati sarà garantita creando il proprio private cloud, e mantenendo i server interni alla sede aziendale.

La qualità del servizio (QoS) è garantito, per cui in caso di problemi e congestioni, JetVPN indirizzerà una quantità di risorse precisa a quelle tipologie di servizi considerati importanti dall'azienda.

 

Ma il più grande vantaggio di JetVPN è rappresentato dalla possibilità di poterlo provare ancor prima di acquistarlo. Per 1 mese gratuitamente si avranno a disposizione tutte le funzionalità di JetVPN e si avrà accesso costante a parametri e performance di rete. Sarà il cliente, sulla base dei risultati ottenuti, a decidere se implementare la soluzione o meno. Cosa aspetti? Prova una rete più veloce!

JETVPN

Topics: azienda, miglioramento reti, jetvpn, packet loss, jitter, latenza

Benvenuto nel blog di JETVPN!

In questo blog vengono pubblicati articoli dai tecnici di rete di JETVPN.

Troverete consigli, notizie e molto altro materiale sulle reti VPN aziendali e su come garantirsi il miglior servizio possibile, qualunque sia il luogo o le prestazioni che si desiderano raggiungere.

Iscriviti alla nostra newsletter e saprai sempre:

  • Dove si annidano i punti deboli della tua rete
  • Come eliminare ogni collo di bottiglia sulla VPN
  • Tutte le possibilità di risparmio sulla rete
  • E tutte le novità sui nostri servizi

Iscriviti per aggiornamenti: